Condizioni

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto

 

Informazioni per i consumatori che hanno stipulato contratti di telecomunicazione nonché informazioni per i clienti in caso di contratti finalizzati alla regolazione di movimento d'affari elettronici

 

§ 1 Campo di validità

Per le relazioni commerciali fra noi e il cliente, nell'ambito delle ordinazioni attraverso il negozio Internet valgono le seguenti condizioni generali di contratto nella loro versione valida al momento dell'ordinazione.

 

§ 2 Stipulazione del contratto

La rappresentazione dei nostri prodotti nella nostra presentazione su Internet comprende soltanto una richiesta al cliente di rilasciare un'offerta contrattuale.

Dal momento in cui un cliente invia un'ordinazione, rilascia la propria offerta ai sensi del § 145 del Codice Civile. Il cliente riceve una conferma di ricezione dell'ordine via e-mail.

Il contratto con noi sarà stipulato nel caso in cui accettiamo l'offerta del cliente entro 2 giorni lavorativi dopo l'invio dell'ordinazione per iscritto o in forma testuale. In quanto a ciò è determinante il momento della ricezione della dichiarazione di accettazione dal cliente

Un giorno lavorativo è un giorno dell'anno civile, che non cade di domenica o in un giorno festivo valido in tutto il territorio federale.

 

§ 3 Fornitura, spese di spedizione, trapasso dei rischi

La fornitura avviene sulla base delle spese di spedizione indicate rispettivamente nel caso singolo. In quanto il cliente dovesse essere un consumatore, indipendentemente dalla modalità di spedizione, il rischio sarà in ogni caso a carico nostro. In quanto il cliente dovesse essere imprenditore, tutti i rischi e pericoli della spedizione trapasseranno al cliente, non appena la merce è stata consegnata da parte nostra all'impresa logistica incaricata per il trasporto.

 

 § 4 Riserva di proprietà

Fino al completo pagamento del prezzo d'acquisto, la merce fornita rimarrà nostra proprietà.

 

§ 5 Pagamenti

Si accettano solo le modalità di pagamento rispettivamente indicate al cliente nell'ambito della procedura di ordinazione.

 

§ 6 Responsabilità per i vizi della cosa

Non sussistono alcune responsabilità per i vizi della cosa.

 

§ 7 Informazioni per i consumatori che hanno stipulato contratti di telecomunicazione nonché informazioni per i clienti in caso di contratti finalizzati alla regolazione di movimento d'affari elettronici

a) Non siamo soggetti a codici comportamentali specifici e non descritti in seguito.

b) Gli eventuali campi di immissione per inviare l'ordinazione sono riconoscibili alla conferma conclusiva prima dell'invio della dichiarazione contrattuale e il loro contenuto può essere corretto con l'ausilio della funzione di cancellazione e modifica prima dell'invio dell'ordinazione.

c) Le caratteristiche essenziali delle merci da noi le offerte nonché la durata di validità delle offerte a tempo determinato sono riportate nelle in due descrizioni dei prodotti nell'ambito della nostra offerta Internet.

d) La lingua disponibile per la stipulazione del contratto è tedesco.

e) I reclami e i diritti fondati sulle responsabilità per i vizi della cosa possono essere inviati all'indirizzo indicato nel riferimento del fornitore.

f) Il testo contrattuale non viene memorizzato da parte nostra e pertanto non è accessibile ai clienti dopo la stipulazione del contratto da parte nostra.

g) Le informazioni per il pagamento, la fornitura o l'adempimento sono riportate nell'offerta.

 

§ 8 Varie

Sul rapporto contrattuale fra noi e il cliente nonché fondato sulle rispettive condizioni contrattuali si applica il diritto vigente nella Repubblica Federale Tedesca. In quanto il cliente dovesse essere un consumatore, per la tutela dei consumatori, rimarranno comunque invariati i regolamenti e i diritti vigenti secondo il diritto nello stato in cui è abitualmente residente il consumatore, dai quali non è ammessa alcuna deviazione secondo l'accordo presente. Si esclude l'applicazione del diritto di compravendita internazionale (convenzione ONU).

La Commissione europea prevede una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (OS) pronto. È possibile trovare la piattaforma:
http://ec.europa.eu/consumers/odr/